Rassegna cinematografica antifascista 2020

L’ANPI di Francoforte, insieme alla VVN-BdA e ad altre associazioni, è tra gli organizzatori di una rassegna di film antifascisti “Antifaschistiche Filmereihe”, edizione del 2020, che si terrà in diverse sale di Francoforte. Per ogni mese è programmata la proiezione di un film che si sofferma su una dimensione significativa dell’antifascismo, con ampia varietà di tempi e luoghi, preceduta da un’introduzione e seguita da un dibattito.

L’ANPI curerà in particolare la presentazione di “Roma città aperta” (edizione originale con sottotitoli in tedesco), in programma il 19 novembre 2020.

Evento facebook & dettagli: https://www.facebook.com/events/167796717893961/

Programma Completo

***EVENTO ANNULLATO*** Proiezione del film “I 7 fratelli Cervi”

Proiezione del film “I 7 Fratelli Cervi”

con la partecipazione di Adelmo Cervi

Mercoledì 11 marzo 2020, ore 18:30

La Sezione ANPI di Francoforte, nell’ambito degli eventi per la celebrazione del 75° Anniversario della Liberazione dal nazifascismo, invita gli italiani e non di Francoforte a una serata con il seguente programma:

Continua la lettura di “***EVENTO ANNULLATO*** Proiezione del film “I 7 fratelli Cervi””

Schierarsi per il No al Referendum costituzionale

Lettera aperta alla Segreteria Nazionale dell’ANPI
9 febbraio 2020

Il 29 marzo si terrà il referendum sulla riforma costituzionale approvata l’ottobre scorso dal Parlamento, che riduce il numero dei deputati e dei senatori di oltre il 35%.

In ottobre la Segreteria Nazionale dell’ANPI aveva espresso ‘forte dissenso’ per la misura allora in corso d’approvazione adducendo motivazioni chiare e nette. L’indebolimento del ruolo di rappresentanza popolare del parlamento oggettivamente prodotto dalla riforma, nel contesto di una più generale svalutazione del suo ruolo condotto sia con la riproposizione di motivi antiparlamentari di lunga durata nella storia italiana, sia con prassi di governo che da molti anni sempre più ne umiliano la funzione, rappresenta un ulteriore grave vulnus della democrazia nel nostro paese, democrazia che già è in sofferenza per svariate ragioni.

La riforma avrebbe anche l’effetto di ridurre la rappresentanza parlamentare degli italiani all’estero in misura tale da renderla insignificante ed inefficace per l’elevato numero di circoscrizioni che i pochi parlamentari dovrebbero rappresentare, e ciò proprio mentre negli ultimi anni il numero di italiani all’estero è considerevolmente aumentato e in continua crescita.

Riteniamo pertanto che le ragioni di dissenso per quella misura già espresse in ottobre rimangano pienamente valide e urgenti. Ci appelliamo quindi alla Segreteria Nazionale perché, coerentemente con il dissenso espresso, prenda una posizione chiara e netta a favore della bocciatura della riforma costituzionale nell’imminente referendum, e si impegni per la vittoria del No nella campagna referendaria.

Comitato della Sezione ANPI di Francoforte

75° Anniversario della Liberazione

La Sezione ANPI di Francoforte sta curando un ciclo di eventi per la celebrazione del 75° Anniversario della Liberazione dal nazifascismo.

Il primo di questi è in programma il prossimo 11 marzo e comprenderà anche la proiezione del film I sette fratelli Cervi (1968) con Gian Maria Volontè, alla presenza di Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei sette fratelli.

A seguire saranno pubblicati i dettagli dell’evento al fine di consentire ampia partecipazione e diffusione.

Inoltre, in questa sezione, verranno pubblicati tutti gli eventi organizzati dalla Sezione ANPI di Francoforte per la celebrazione del 75° Anniversario della Liberazione dal nazifascismo.

Gli eventi, inoltre, saranno di volta in volta pubblicati anche sulla nostra pagina facebook @ANPIFrancoforte.

Buon anniversario della Liberazione!

Presentazione della sezione ANPI Francoforte

Il 19 gennaio 2020 si è tenuta l’assemblea di fondazione della Sezione ANPI di Francoforte. L’assemblea è stata l’esito di un processo avviato nella seconda metà del 2019, che ha suscitato con grande rapidità l’entusiastica partecipazione di tanti italiani, e non solo, con esperienze, età, durata di permanenza all’estero e motivazioni diverse, ma concordi nel ritenere che l’antifascismo, la democrazia, la libertà, i diritti personali e collettivi, la pace e la promozione dei principi della Costituzione siano valori irrinunciabili, da affermare e continuare a promuovere con forza, oggi, in Europa.

Perché ANPI? Perché siamo convinti che l’ANPI, erede e custode della memoria della Resistenza italiana, sia l’associazione che meglio può rappresentare quei valori e offrire uno spazio d’azione alle donne e uomini di oggi che continuano a perseguirli.

Rosanna Maccarone

Presidente della Sezione

È nata l’ANPI – Francoforte

Dopo alcuni mesi di incubazione, di passaparola e di raccolta di un primo nucleo di iscritti, lunedì 14 ottobre 2019 si è svolta la prima riunione di iscritti e simpatizzanti dell’ANPI a Francoforte. Con oltre 25 partecipanti, la riunione è stata unanimemente considerata un successo, e un punto di partenza quanto mai incoraggiante per l’inizio delle attività dell’ANPI a Francoforte. Al di là del pur importante dato numerico dell’adesione, vi è stata soprattutto la scoperta da parte di ciascuno delle storie e motivazioni personali dagli altri partecipanti, diverse ma concordi nell’intenzione di unirsi in un impegno comune intorno ai valori dell’ANPI, per coltivarli, farli valere nella società, e trasmetterli alle nuove generazioni. È questa motivazione condivisa che costituisce il vero fondamento dell’impresa comune che ha preso avvio il 14 ottobre a Francoforte.

Dalla discussione sono emerse diverse idee di iniziativa, che dovranno poi trasformarsi in un programma di lavoro da elaborare nei prossimi mesi. Fra queste: iniziative per la trasmissione dell’esperienza della Resistenza e del ruolo, contenuti e valore della Costituzione, rivolte in particolare ai giovani, e a cominciare dalla scuola; rapporti da stabilire con

Continua la lettura di “È nata l’ANPI – Francoforte”